Modalità videoconferenza.

Per quattro incontri infrasettimanali dalle ore 18.30 alle 20.30 oppure dalle 10.30 alle 12.30

Asia Darshana
Accademia Internazionale Alta Scuola Formazione e Specializzazione Insegnanti Yoga e Āyurveda, con il riconoscimento dell’ONU.
Direttore didattico D.ssa Marilena Capuzzimati
Direttore scientifico Prof. Alessandro Gebbia
ISO – Dipartimento di Studi Orientali – Sapienza Università di Roma

Kriya-Mantra-Yoga

Il Kyā Yoga

Il Kṛyā Yoga è uno strumento meraviglioso che esalta e potenzia i benefici delle tecniche di Haṭha Yoga e ne costituisce il completamento essenziale. La radice verbale sanscrita di Kṛyā è k la cui traduzione è: fare, agire. Kṛyā Yoga significa yoga dell’azione purificatrice il cui scopo è espandere la consapevolezza e risvegliare aree sopite del cervello. A differenza di pratiche yogiche che richiedono un controllo mentale, nel sistema del Kṛyā Yoga il fine è quello di lasciare che la mente possa muoversi spontaneamente e naturalmente.

Per moltissimi anni le pratiche di Kṛyā Yoga, rivelate solo nel secolo scorso, sono state tenute segrete e l’insegnamento tramandato da maestro a discepolo per tradizione orale.
Esistono tre forme di Kṛyā Yoga:
Sthūla  Kṛyā Yoga che agisce sul piano fisico
Sūkṣma Kṛyā  Yoga che agisce sul piano pranico
Karaṇa Kṛyā Yoga che agisce sul piano mentale

Mantra Yoga

Il termine sanscrito mantra è composto dal suffisso –tra, usato per formare nomi di strumento, e dalla radice verbale man-, pensare, comprendere. Quindi il mantra consiste in formule che veicolano il pensiero verso scopi specifici generando profondi mutamenti, attraverso la vibrazione, a livello corporeo, psichico ed emotivo.

Programma

Origini e significati del Kṛyā Yoga

Tecniche respiratorie, corporee e mentali atte a sviluppare la natura sattvica (fatta di luce e chiarezza) del praticante. Dai processi di purificazione, alla percezione diretta dei tattva (elementi o aspetti della realtà) e dei cakra (centri energetici sottili)

Le azioni purificatrici

Cicli cosmici e circuiti energetici

Āsana e interiorizzazione
Tecniche di prāṇāyāma per la purificazione psico-corporea

I circuiti psichici

I Grandi Segni

La chiusura delle 9 porte

Simboli e sigilli
La visione di suṣumnā

Evocare il prāṇa

Il pulsare del corpo sottile

Risvegliare le potenze interiori

Sviluppare icchā – la volontà

Il pensiero purificato. La luce cosmica
Il linguaggio segreto. Asana, sequenze, esercizi di concentrazione per dirigere le śakti

Tecniche di assorbimento e immissione del prāṇa

Tecniche di meditazione

Cosa sono i mantra

Mantra per orientare e fermare il pensiero

L’utilizzo dei suoni interni

Mantra per la guarigione

Mantra per lo sviluppo della capacità creativa

Mantra per dirigere le potenze interiori

I suoni per aumentare la concentrazione mentale

Docente

D.ssa Marilena Capuzzimati

Sede del corso

Il corso si svolgerà in modalità online tramite la piattaforma Zoom

 A chi si rivolge

A tutti, professionisti del settore e simpatizzanti della materia

Contributo richiesto

Euro 150 più euro 30 per la quota associativa, è compreso il materiale didattico

Iscrizione

Occorre compilare un modulo per il tesseramento che verrà inviato via e-mail

Attestato

Verrà rilasciato l’Attestato di partecipazione al Corso di Introduzione al Kṛyā

e Mantra Yoga con il riconoscimento dell’Organizzazione Nazioni Unite